Con l’espressione “Dopo di noi” ci si riferisce al periodo di vita delle persone con disabilità grave successivo alla scomparsa dei genitori o familiari più prossimi.

Sul tema della vita indipendente, l’Art. 19 della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, sancisce “il diritto di tutte le persone con disabilità a vivere nella società, con la stessa libertà di scelta delle altre persone”, e invita gli Stati membri ad adottare misure atte a facilitare il pieno godimento da parte delle persone con disabilità di tale diritto, nonché la loro piena integrazione e partecipazione nella società.

In Italia, attualmente, la regolamentazione del cosiddetto “Dopo di noi” è normata dalla Legge 112/2016 “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”.

Nel rispetto delle competenze in tema di assistenza, assegnate dalla Riforma del Titolo V ai diversi livelli di governo, tuttavia, il provvedimento si limita a delineare gli obiettivi generali da raggiungere sul territorio nazionale.

Dal punto di vista legislativo e di programmazione degli interventi, infatti, la materia è di competenza esclusiva delle Regioni, tranne la definizione dei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza), che rimane in capo allo Stato.

Nell’attuale sentire sociale è stata finalmente acquisita la consapevolezza che tale tema vada affrontato per tempo, non solo per prevenire le emergenze e i relativi traumi di una fuoriuscita dall’ambito protetto della famiglia solo al momento di un lutto, ma anche perché va riconosciuto il diritto della persona con disabilità, una volta adulta, a intraprendere il proprio percorso di emancipazione in autonomia per quanto possibile dalla famiglia di origine, di avere una sua vita con proprie interazioni sociali e affettive.

Da qui, l’esigenza di progettare azioni ed interventi di supporto ai medesimi soggetti nel corso della vita dei genitori e/o dei familiari (il cd “durante di noi”).

Nel più ampio contesto, quindi, del progetto di vita legato al “Dopo di noi” si inserisce il progetto formativo di cui alla DGR XI/3972/2020 Programmi di formazione/informazione sul PROGETTO DIVITA LEGATO AL DOPO DI NOI in attuazione della DGR XI/3404/2020., che intende promuovere percorsi di informazione e formazione atti a far conoscere, definire, approfondire il complesso panorama di norme, interventi, servizi e strumenti per la costruzione di un “Dopo di noi” di qualità.

DDN - Dopo di Noi

  • Tutto
  • Eventi
  • Modulo 1-Dopo di noi
  • Modulo 2-Dopo di noi
  • Modulo 3 - Dopo di Noi
  • Modulo 4- Dopo di noi
  • Modulo 6 - Dopo di noi
  • Ricerche/Pubblicazioni