Dal 1° gennaio 2022 sale l’importo del contributo esonerativo a carico dei datori e la sanzione per il mancato invio del prospetto. Sono stati pubblicati sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali i decreti n. 193 e 194 del 30 settembre 2021  con i quali il Ministro Andrea Orlando è intervenuto su due disposizioni specifiche della legge n. 68 del 12 marzo 1999, che contiene “Le norme per il diritto del lavoro dei disabili”.

I decreti intervengono in particolare sull’art. 5 dedicato alle “Esclusioni, esoneri parziali e contributi esonerativi” e sull’art. 15 dedicato invece alle sanzioni. Le novità contenute nei due provvedimenti riguardano in particolare il contributo esonerativo e le sanzioni previste per il mancato invio prospetto informativo.